Simone Schettino

Simone Schettino (Castellammare di Stabia, 21 maggio 1966) è un comico e cabarettista italiano.

 

Si autodefinisce ironicamente il fondamentalista napoletano.

Ha frequentato il corso di laurea in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Napoli Federico II ma non ha mai conseguito la laurea a causa di un incidente che non gli ha permesso di continuare.

Ha recitato cabaret insieme a Biagio Izzo, anche lui da poco debuttante, su una rete locale campana: "Telenapoli 34", dal 1998 al 2001 in una trasmissione chiamata "Pirati Show". Sebbene il suo debutto in televisione nazionale è stato con il programma: "Convenscion", molti suoi fan sostengono che abbia dato il meglio della sua bravura da cabarettista durante la sua permanenza su rete televisiva locale.

Schettino ha debuttato in teatro al Cilea di Napoli nel 2000.

In seguito ha tenuto diversi spettacoli nei teatri di tutta Italia, riscuotendo un grande seguito, ed ha inoltre pubblicato numerosi CD e DVD contenenti le sue esibizioni. Schettino è divenuto famoso a livello nazionale attraverso la televisione: ha infatti partecipato ai programmi Convenscion su Raidue e SuperCiro su Italia 1, dove si è esibito presentando alcuni dei suoi sketch.

Nel gennaio 2004, a causa di un'infezione, ha dovuto sospendere per due mesi la sua attività. Non a caso, lo spettacolo Dov'eravamo rimasti? si riferisce proprio a quella disavventura.

Attualmente è impegnato nello spettacolo «Se tocco il fondo… sfondo!!!», una commedia moderna con Maria Basile, Gennaro Piccirillo, Giuseppe Gavazzi, Ivana Maione e Pino Mosca. Il coraggio di cambiare è stato lo stimolo per sperimentare una nuova dimensione artistica, basata sulla collaborazione, il confronto e l'integrazione con altri artisti. La sua brillante comicità, con riferimenti seri nel sociale e nell’attualità, ha confermato il suo meritato successo.

Dal 2013 porta in tour Se permettete, vorrei andare oltre.

Nel 2017 torna in TV, su RAI 2, nel cast della nuova edizione di "Made in Sud", condotto da Gigi D'Alessio insieme ad Elisabetta Gregoraci e Fatima Trotta.

 

Copyright © 2014 Azzurra Spettacoli. Project and design by machesito