MARIO TREVI e i LUNA BIANCA

Esclusiva Campania e Basilicata

Mario Trevi. Una calda voce napoletana, una delle ultime voci classiche napoletane.

A 14 anni iniziò a studiare canto con il maestro Attilio Staffelli, professore al Conservatorio di San Pietro a Majella. Nel 1959 incise "Si ce lassammo", il primo successo di Trevi che raggiunse le 500.000 copie vendute. Invitato a casa di Totò a Roma, e quest'ultimo gli chiese di cantare la canzone "Malafemmina".

Il successo internazionale arriva nel 1961, partecipando al Giugno Canoro Napoletano e vincendo il secondo posto con la canzone "Mare verde" (scritta dal poeta Giuseppe Marotta).

Dal 1960 fino al 1970 partecipa al Festival di Napoli cantando con grandi nomi della canzone italiana e napoletana. Il maggior successo del decennio fu "Indifferentemente", brano presentato al Festival di Napoli del 1963, entrato nel repertorio mondiale della Canzone Classica Napoletana e cantato dai grandi nomi della canzone, come Mina, Amii Stewart, Frank Sinatra.

Dal 1965 partirà per numerose tournée negli Stati Uniti, dove si esibirà in numerosi teatri, come il Carnegie Hall, l'Accademia della Musica di Brooklyn, il Radio City Hall, il Teatro Kenkiol ed il Madison Square Garden. Nei decenni successivi si dedica al teatro napoletano, all'incisione di vecchi classici della Canzone napoletana e brani inediti, ad esibizioni televisive nazionali e a tournée europee ed americane. Il 26 novembre 2005 viene insignito del titolo di Cavaliere di Malta. L'11 ottobre 2011 il Comune del paese natale, Melito di Napoli, gli dedica il Mario Trevi Day.

Mario Trevi è nominato in importanti Enciclopedie dedicate alla Canzone, come la “Enciclopedia della Canzone Napoletana” di Ettore De Mura, ed il “Dizionario della Canzone Italiana” a cura di Renzo Arbore e Gino Castaldo.

Mario Trevi, la prova provata che l’età non conta. Un giovane tra i giovani, in un concerto dinamico, frizzante e che si caratterizza per gli arrangiamenti geniali e le rivisitazioni post moderne dei classici napoletani. La voce inconfondibile di Mario Trevi duetta con quella maschile di Marco Sentieri e quella femminile di Rossella Bruno. Sei validissimi maestri d’orchestra danno vita a circa due ore di spettacolo che terranno incollata la platea al palco in questo tour estivo che precede quello invernale che tocca l’Europa e il Nord America.

 

 

Copyright © 2014 Azzurra Spettacoli. Project and design by machesito